Carrello
Account
Registration

5 idee Original per un compleanno davvero speciale

È quasi ora di spegnere le candeline? Ecco qualche spunto per regalare ai vostri figli un party alternativo al tradizionale binomio torta-palloncini.

1. Toonie Party

Variante di compleanno importata direttamente dal Canada. Ogni invitato non deve presentarsi con un regalo, ma con un toonie – moneta canadese da 2 dollari, che può tranquillamente esser sostituita dall’equivalente in euro.
La somma racimolata viene suddivisa in due giare, una per il festeggiato, che potrà comprarsi un regalino a scelta o metter il gruzzolo da parte, e l’altra che sarà devoluta a una ONLUS o alla parrocchia locale.  Un metodo poco impegnato ma efficace per insegnare ai bambini i valori del risparmio e della beneficienza.


 

2. Luna Park Party

Il re di tutti i compleanni. Un mini parco giochi costruito ad hoc per lui/lei, in onore del suo giorno speciale. Adatto a una festa all’aperto, nel giardino di casa o al parco. Per l’allestimento vi occorrerà: un gonfiabile a noleggio e un banchetto dove servire gelati o arrostire marshmallows – omaggio ai sospirati food truck dei luna park. Visibilio assicurato, soprattutto fra i più piccoli.

3. Creative Lab

Un party all’insegna del “fai da te”. Organizzate una work station completa di tutto l’occorrente: filato, cartoncini, vasetti di vetro riciclati, mollette, perline, pennarelli… Aiutate i ragazzi a comporre origami, a ridecorare un vecchio vaso per i nonni, oppure lasciateli liberi di esprimere la fantasia con matite e acquerelli. Lo snack perfetto? Biscottini a forma di tavolozza, con gocce di cioccolato per ricreare i colori.

4. Outdoor Party

L’attività più spassosa, in caso di festa all’aperto, è il “prize walk” – per capirci, simile al gioco delle sedie, ma molto più divertente -. Sorella della “cake walk” americana, si gioca alle fiere di Carnevale. Unica differenza? Si vince un piccolo premio, non una torta. Armatevi di una buona playlist, un contenitore in cui riporre dei foglietti di carta e una folta schiera d’invitati pronti a divertirsi. Tracciate dei numeri a terra con un rametto e disponete i vostri figli in circolo, vicino ciascun numero. Fate partire la musica – qualche minuto in cui i bambini potranno ballare o camminare attorno ai numeri, stando ben attenti a non calpestarli. Finita la canzone, tutti dovranno farsi trovare in prossimità di un numero. Il festeggiato, a quel punto, procederà a estrarre un bigliettino dal contenitore (come in una lotteria) per vedere chi ha vinto. In palio: snack, giocattoli e accessori per gli animali domestici dei ragazzi, e chi più ne ha più ne metta!


5. Indoor Party

Se il compleanno è al chiuso o in casa, provate a coinvolgere gli invitati nell’intramontabile “indovina chi”. Animali (preistorici o mitologici, per variare), personaggi famosi o dei cartoni animati. Sbizzarritevi col tema e, perché no, partecipate anche voi!
Infine, non possiamo mancare di suggerire un evergreen: festa in maschera, magari con gli eroi del momento. A prova e su misura di piccoli nerd.
Get this party started!

Top